Writers

Categorie


Metalli pesanti


Stress ossidativo


Perfusione Cerebrale


ca++ ed autismo


Neurotossicita'


Disbiosi Gastrointestinale

Sabato, 28 Giugno 2014 07:55

Correlazione fra virus del morbillo e anticorpi anti-mbp nell'autismo

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Già nel lontano 2002 il prof. Singh pubblico uno studio su questa "strana" correlazione

lo potete trovare qui

http://www.infoautismo.it/autismo.in/portale/index.php/autoimmunita/altre-categorie/autoimmunita-snc/item/188-relazione-vaccino-mmr-ed-autoimmunita-snc

In questo nuovo studio il prof Singh rivisita quella ricerca e la arricchisce con nuovi dati

Si inizia con questa ipotesi etiologica dell'autoimmunita nell'autismo definita come Autoimmune Autistic Disorder ( AAD )

 

L'ipotesi è che un insulto esterno ( virus ) possa alterare il funzionamento del sistema immunitario e originare una risposta autoimmunitaria a carico del sistema nervoso centrale

 

L'ipotesi è schematizzata nel NAI ( neuroautoimmunity model )

 

In questo modello si nota che l' IFN-y una citochina infiammatoria presente al di la del valore soglia che ha la capacità di aumentare la permeabilità della barriera emato encefalica e quindi senza filtro nel cervello sono veicolati antigeni di vario tipo che genererebbero una risposta autoimmunitaria nell'autismo.

Nel grafico sottostante vengo analizzati tutti i maggiori autoanticorpi  a carico del SNC con questi risultati

 

E' evidente nel confronto tra bambini autistici e del gruppo di controllo che il valore  degli anticorpi anti-MBP  è quello più elevato.

Patologicamente la percentuale di positività di questo indice nei bambini autistici si aggira tra il 70% - 90% un valore molto alto.

Questo indice molto elevato è messo da questo studioso in correlazione con con il virus del morbillo

 

L'autore continua analizzando i livelli di anticorpi nel siero rispetto a 6 virus confrontando i risultati fra bambini autistici e gruppo di controllo

Risultato finale? Solo gli anticorpi al virus del morbillo hanno una rilevanza statistica

L'autore sostiene che la correlazione fra iperimmunizzazione nell'autismo verso il virus del morbillo e anticorpi anti-MBP ( proteina basica della mielina ) raggiunge o supera il 90% un valore altissimo.

Egli ritiene per questa ragione che questa sia una evidenza scientifica tra il virus del morbillo e l'autoimmunità nell'autismo.

L'autore ha studiato  anche i livelli di anticorpi verso i vari vaccini MMR, DPT, DT, HEP-B TRA BAMBINI AUTISTICI E NEL GRUPPO DI CONTROLLO

Anche stavolta il valore maggiormente rilevante è a carico del MMR. Sarà ancora n caso?

INoltre l'autore fa una approfondita analisi della iperimmunizzazione nei riguardi del MMR

Infatti la risposta anticorpale verso l'MMR è riferibile ad una proteina con peso molecolare di 78,000 che è la subunità della proteina agglutinante del morbillo ( HA )

 

Inoltre la presenza di anticorpi anti-MBP sia nel sangue che nel liquor cerebrospinale è indice di reazione autoimmune anche nel cervello dei bambini autistici

 

Singh afferma in questo studio che la correlazione fra fra iperimmunizzazione al MMR e anticorpi anti-MBP raggiiunge la una correlazione elevatissima circa superiore al 90%


 

Inoltre l'autore affronta lo spinoso problema del mercurio e della sua associazione con l'autismo.

Secondo l'autore l'esposizione al mercurio non da orgine ad autoimmunità, ma l'autore non esclude che l'esposizione al mercurio possa causare problematiche mitocondriali e stress ossidativo.

 

Sing parla anche di notevoli similitudina fra infezione da morbillo ed autismo


l'analisi delle citochine infiammatorie nell'autismo rispetto al gruppo dicontrollo evidenzia varianze degne di nota per IL-2, IL-12, IFN-y

Queste citochine sono conosciute come induttori di malattie autoimmuni

nell'ultima parte dello studio si citano tutti i vari test che è possibile fare e gli eventuali interventi immunomodulanti ( pag 158-160 )

 

 

 

Letto 2614 volte Ultima modifica il Sabato, 28 Giugno 2014 09:50
Salvatore Morelli

web designerweb mastermultimedia editorgraphic designerdigital video masterstreaming producerprogettista ed amministratore piattaforme FADelearning content editoraudio content editorDigital Video Streaming-Editor ed infine logopedista

Devi effettuare il login per inviare commenti
Claim betting bonus with GBETTING
Enable