Writers

Categorie


Metalli pesanti


Stress ossidativo


Perfusione Cerebrale


ca++ ed autismo


Neurotossicita'


Disbiosi Gastrointestinale

Domenica, 18 Maggio 2014 17:08

Acrodynia: vecchia intossicazione da mercurio da pasta lenitiva per i denti dei neonati

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Chiamata anche Pink Desease per la particolare colorazione rosa del volto e delle estremità.

Già nel 1903 si iniziò a parlare di questo "strano" fenomeno che colpiva principalmente i bambini sotto i tre anni di vita.

Clinicamente la malattia si manifestava con perdita di appetito, perdita di linguaggio,  apatia, amimicità, disturbi gastro-intestinali, diminuzione  o assenza di interazione con l'ambiente circostante, allucinazioni, irratibilità.

Sembra quasi la descrizione sintomatologia dell'AUTISMO

Dagli inizi del 1900 la malattia scomparve verso il 1963 mietendo centinaia di morti oltre a disabilità permanenti per chi sopravisse.

Dopo 60 anni si scoprì che l'origine era una cronica intossicazione da mercurio nei bambini di età inferiore ai due anni.

Intossicazione dovuta a creme lenitive epr eruzioni dentarie a base di CALOMEL o MERCURIO CHLORIDE contenuto in esse.

la FDA USA fece ritirare i vecchi lotti dalla distribuzione e bandì il mercurio in queste preparazioni: stessa cosa avvenne in UK ed in Australia dove la malattia scomparve.

Ahimè...il mercurio dopo corsi e ricorsi storici lo troviamo nei vaccini....che coincidenza.....anche con quasi gli stessi sintomi...

A voi le cunclusioni del caso "Acrodynia"

Letto 1984 volte Ultima modifica il Domenica, 18 Maggio 2014 17:31
Salvatore Morelli

web designerweb mastermultimedia editorgraphic designerdigital video masterstreaming producerprogettista ed amministratore piattaforme FADelearning content editoraudio content editorDigital Video Streaming-Editor ed infine logopedista

Devi effettuare il login per inviare commenti
Claim betting bonus with GBETTING
Enable