Writers

Categorie


Metalli pesanti


Stress ossidativo


Perfusione Cerebrale


ca++ ed autismo


Neurotossicita'


Disbiosi Gastrointestinale

Sabato, 13 Maggio 2017 21:37

Perchè il virus del morbillo e l'Italia sono al centro delll'Agenda Mondiale Vaccinazioni

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Che l'Italia fosse a capo della politica vaccinale mondiale lo sapevamo da tempo.


 

Infatti in un documento ufficiale sul sito dell'AIFA ( agenzia italiana del farmaco ) il 29-9-2014 veniva pubblicato questo articolo


+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

 

L'Italia capofila per le strategie vaccinali a livello mondiale

29/09/2014

Nell’ambito del Global Health Security Agenda, lo scorso venerdì l’Italia è stata designata quale capofila per i prossimi cinque anni delle strategie e campagne vaccinali nel mondo. A ricevere questo prestigioso incarico alla Casa Bianca a Washington, alla presenza di Barack Obama, il Ministro Lorenzin e il Presidente dell’AIFA Pecorelli che commentano: “Un importante riconoscimento scientifico e culturale internazionale per il nostro Paese”.

L’Italia guiderà nei prossimi cinque anni le strategie e le campagne vaccinali nel mondo. È quanto deciso al Global Health Security Agenda (GHSA) che si è svolto venerdì scorso alla Casa Bianca. Il nostro Paese, rappresentato dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, accompagnata dal Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) prof. Sergio Pecorelli, ha ricevuto l’incarico dal Summit di 40 Paesi cui è intervenuto anche il Presidente USA Barack Obama.

È un importante riconoscimento scientifico e culturale all’Italia, soprattutto in questo momento in cui stanno crescendo atteggiamenti ostili contro i vaccini – ha dichiarato il prof. Pecorelli -. Dobbiamo intensificare le campagne informative in Europa, dove sono in crescita fenomeni anti vaccinazioni. Si tratta di un’operazione che l’Italia intende condurre con il coinvolgimento attivo di tutti gli attori, incluse le Università. Per prevenire la diffusione di malattie da tempo eradicate nei paesi occidentali e che, oltre all’impatto drammatico che hanno su decessi e patologie evitabili, impongono costi rilevanti ai sistemi sanitari”.

Sul tema della salute dobbiamo rafforzare la cooperazione internazionale - ha affermato il Ministro Lorenzin -. Il tema dei vaccini sarà una delle  priorità durante il semestre italiano di Presidenza Europea. Il nostro Paese si trova al centro dell’area mediterranea e le molte crisi internazionali hanno portato a nuovi imponenti flussi migratori. È necessario rafforzare i controlli nei confronti di malattie endemiche riemergenti come polio, tubercolosi, meningite o morbillo. Se vogliamo evitare il collasso dei sistemi sanitari del Vecchio Continente dobbiamo rafforzare i processi di vaccinazione verso tutte le persone che vivono in Europa. L’Italia, attraverso l’operazione Mare Nostrum, ha svolto oltre 80.000 controlli sanitari negli ultimi mesi. Abbiamo già sufficiente esperienza per coordinare campagne di prevenzione contro nuove possibili epidemie”.

Ma l’impegno dell’Italia per questa campagna – ha proseguito Pecorelli – a favore della vaccinazioni si realizzerà anche con il coinvolgimento degli atenei, partendo da importanti esperienze già maturate con il progetto Salute 10+, promosso da Healthy Foundation in due Regioni, Lombardia e Veneto. Iniziativa che ora si estenderà in altre 7 Regioni, andando nelle scuole medie a parlare ai ragazzi (e ai docenti) di corretti stili di vita e vaccinazioni. Il progetto sarà presentato il 3 novembre a Roma, nel corso dell'incontro sulle politiche vaccinali promosso da Ministero Salute e AIFA nell'ambito degli eventi del semestre di presidenza italiana”.

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

 

Trovate l'articolo qui

http://www.aifa.gov.it/content/litalia-capofila-le-strategie-vaccinali-livello-mondiale

 

Il prof. Pecorelli ha dovuto poi dimettersi per luno scandalo relativo ad un suo conflitto di interessa per essere nel board di una azienda biotecnologica.

 

Tre mesi dopo sul sito del CDC USA a dicembre 2014 troviamo un interessante documento 

Global Health Security Agenda: GHSA Immunization Action Package (GHSA Action Package Prevent-4) e cioè la pianificazione a livello mondiale della politica vaccinale.

A capofila di questo progetto ritroviamo due paesi europei: Italia e Portogallo


Il documento ufficiale lo trovate qui

https://www.cdc.gov/globalhealth/security/actionpackages/immunizationap.htm

 

Ovviamente con la partecipazione della Organizzazione mondiale della sanità ed altre.

 

Altri paesi contribuitori sono India, Pakistan, Korea, Arabia Saudita, Emirati Arabi e Yemen. Tutti paesi che sono nella influenza economica e politica degli USA


La nostra attenzione non va però a tutta una serie di scadenze e timeline che sono inserite nel documento ufficiale nel quale spicca curiosamente la presenza del Portogallo fra le leading countries.


Tale presenza molto probabilmente è giustificata da maggiore penetrazione delle farmaceutiche nel tessuto economico e politico di quel paese e quindi con maggiore garanzie di realizzazione.

 

La nostra attenzione si pone su questo elemento: il morbillo

 

Come mai il CDC USA usa come indicatore la copertura vaccinale riguardo al morbillo?

Nel documento si cita che il target è il 90% di copertura vaccinale di almeno una somministrazione per il morbillo entro i 15 mesi

Si sostiene in questo documento documento che il riferimento al virus del morbillo è preso perchè esso è un indicatore delle infezioni prevenibili con i vaccini.

 

Quindi nessuna epidemia di morbillo

 

Come si dimostra in questi grafici

 

 

 

 

fonti



http://www.epicentro.iss.it/problemi/morbillo/epidItalia.asp

http://www.epicentro.iss.it/problemi/morbillo/bollettino/RM_News_2016_36.pdf

https://www.google.it/webhp?sourceid=chrome-instant&ion=1&espv=2&ie=UTF-8#q=morbillo+usa+italia

 

Come mai il focus è sulla vaccinazione per il morbillo che è lo ricordiamo a virus vivo?

 

Cosa significa virus vivo "attenuato"?

 

Che in teoria l'agente patogeno non avendo patogenicità non fa sviluppare nel host la malattia ma solo la risposta immunitaria....ma è così?


Dalla pagina del CDC USA ora magicamente tolta

https://www.cdc.gov/vaccines/vpd-vac/measles/faqs-dis-vac-risks.htm

 

ma che potete ancora non si sa per quanto tempo ancora visualizzare qui


 

https://web.archive.org/web/20160522055441/https://www.cdc.gov/vaccines/vpd-vac/measles/faqs-dis-vac-risks.htm




 si dice che quando si inietta il trivalente i virus "attenuati" prolificano causando la malattia senza segni clinici della stessa per scatenare la risposta immunitaria.

 

Dunque questi virus se sono attenuati come diavolo fanno a moltiplicarsi?

 

 

Quindi abbiamo virus "vaccinali" che prolificano per tutta la vita nel corpo di questi bambini

 

Il virus del morbillo è particolarmente simile ( mimicità molecolare ) ad alcune strutture del sistema nervoso centrale come la proteina basica della mielina e la proteina proteolipidica della mielina.

Il prof. Cook parla di mimicità molecolare del virus del morbillo con le sclerosi e la loro patogenesi

http://www.infoautismo.it/autismo.in/portale/index.php/autoimmunita/altre-categorie/item/571-morbillo-mimicita-molecolare-con-mbp-e-plp-della-mielina

Non e' possibile che il sistema immunitario rispondendo ad una infezione fredda possa scambiare queste proteine per  il virus del morbillo ed attaccarlo provocando patologie autoimmuni?

Quello che ha dimostrato il prof. Singh nelle sue ricerche che trovate qui

http://www.infoautismo.it/autismo.in/portale/index.php/autoimmunita/altre-categorie/autoimmunita-snc/item/188-relazione-vaccino-mmr-ed-autoimmunita-snc

http://www.infoautismo.it/autismo.in/portale/index.php/autoimmunita/altre-categorie/autoimmunita-snc/item/276-correlazione-fra-virus-del-morbillo-e-anticorpi-anti-mbp-nell-autismo


A pensar male a volte si centra l'obiettivo e cioè...vuoi vedere che il trivalente è così importante per il CDC USA e l'OMS proprio perchè è il più pericoloso?

Oppure non lo sanno?

Ai posteri l'ardua sentenza 

 

Letto 438 volte Ultima modifica il Domenica, 14 Maggio 2017 21:59
Salvatore Morelli

web designerweb mastermultimedia editorgraphic designerdigital video masterstreaming producerprogettista ed amministratore piattaforme FADelearning content editoraudio content editorDigital Video Streaming-Editor ed infine logopedista

Devi effettuare il login per inviare commenti
Claim betting bonus with GBETTING
Enable