Writers

Categorie


Metalli pesanti


Stress ossidativo


Perfusione Cerebrale


ca++ ed autismo


Neurotossicita'


Disbiosi Gastrointestinale

Mercoledì, 09 Aprile 2014 21:18

Ipotesi genetica dell'autismo

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La riflessione è la seguente. Come si passa dal 1995 al 2012 come prevalenza da 1/500 a 1/50?

Possiamo parlare di tutto cause genetiche incluse....ma allora il genoma della razza umana si sta lentamente deteriorando?

La ricerca genetica porta a tanti se e ma ma nulla di preciso e con la prevalenza che aumenta esponenzialmente seppur si scoprissero le cause saremmo difronte ad una vera pandemia mondiale considerando i disturbi dello spettro autistico.

E' inverosimile che vi sia solo una causa genetica ma la mia enorme perplessità è la non volontà di fare ricerca libera che sembra addirittura pilotata per arenarsi come la ricerca genetica sull'autismo.

La comunità scientifica internazionale quasi ignora la gravità della situazione ed ogni tanto appaiono articoli su presunti ed eventuali cause genetiche.

Esperimenti su ratti, milioni di dollari per fare cosa? Confondere, manipolare le menti...

Non vi è uno straccio di prova...ma qualsiasi siano le cause...bene queste cause sono comuni a livello planetario.

Ma siamo proprio sicuri che la medicina ufficiale volgia trovare rimedi e cause di questa tremenda patologia?

A seguire un interessante articolo in allegato 

 

fonte: https://www.peds.ufl.edu/divisions/genetics/programs/autism_card/genetics.htm

Letto 1260 volte Ultima modifica il Mercoledì, 09 Aprile 2014 21:19
Salvatore Morelli

web designerweb mastermultimedia editorgraphic designerdigital video masterstreaming producerprogettista ed amministratore piattaforme FADelearning content editoraudio content editorDigital Video Streaming-Editor ed infine logopedista

Devi effettuare il login per inviare commenti
Claim betting bonus with GBETTING
Enable