Radioautismo.org
Benvenuto
Login

3 GEMELLI diventati autistici dopo vaccinazione lo stesso giorno: una coincidenza?

Loading...

Grazie! Condividilo con i tuoi amici!

URL

Non hai gradito questo video. Grazie per il feedback!

Ci dispiace, solo gli utenti registrati possono creare le playlists.
URL


Aggiunto da Admin in vaxxed vaccini
17,353 Visioni

Descrizione

3 GEMELLI diventati autistici dopo vaccinazione lo stesso giorno: una coincidenza?


http://www.infoautismo.it/radioautismo.org/watch.php?vid=a070c7836


Ecco il testo della intervista ai coniugi Siamo Brenda e David McDowell

 

********************************************************

 

Un bambino di 6-7 anni che usa ancora il pannolino,


e ha bisogno di essere cambiato alle 3 del mattino,


gli dà fastidio e quindi se lo toglie.


E quindi si sporca tutto, il letto, noi...


Lei si arrabbia con me, io con lei...


Entrambi ci arrabbiamo col bambino che è l'unico innocente in tutto questo,


e le uniche persone che non sono presenti durante episodi come questo


sono coloro che ti dicono che i vaccini sono sicuri.


Loro dormono, tranquilli.


Possono cercare di convincere una famiglia con un bambino danneggiato


e dire che era una questione di genetica, e possono cercare di dare la colpa alla famiglia,


e dirti che è colpa dei tuoi geni 'deboli' ma noi abbiamo due maschi


e una femmina... Non possono controbattere.


Siamo la prova vivente che stanno mentendo.


Come vi chiamate?


Siamo Brenda e David McDowell

8
abbiamo tre gemelli.


Che belli. Hanno dieci anni?


Sì. Qui era prima del danno.


Due maschi e una femmina

1
Sì.


E si chiamano?


Richie, Robbie e Claire, nell'ordine della foto.


Bellissimi. Quindi, raccontateci cos'è successo


Da quando sono nati, ogni giorno era un divertimento.


Si tenevano per mano e ridevano, si guardavano,


e poi a 9 mesi e 4 giorni li abbiamo portati dal pediatra.


Facevamo fare un solo vaccino alla volta.


Loro sono nati a 36 settimane, 2.2Kg ciascuno,


stavano bene, tutto era normale,


Non siamo neanche rimasti tanto in ospedale dopo la nascita.


Il 25 giugno 2007 li portammo a fare il vaccino anti-pneumococco


Solo quello


Sì. Lui non poteva venire perché lavorava,

5
andai con la baby sitter, alle 10 del mattino.


Questo è il loro libretto vaccinale, tutti e tre. L'ultima data è il 25 giugno 2007.


Siamo andati alle 10 del mattino e mia figlia ha ancora il segno sulla gamba.


Lei è stata la prima ad averlo ricevuto,


e ha iniziato a strillare e non si è più fermata.


Ma noi non sapevamo il perché quindi vaccinammo anche i maschietti.


Già prima di mezzogiorno, Claire era cambiata.


Era come se fosse cieca, sorda.


Passò da una bambina sorridente che ti guardava negli occhi...


Eccola in questa foto.


Prima ti guardava negli occhi, era tanto carina.


E ha smesso di farlo.


L'unica cosa che fissava era il ventilatore.


Quindi lei a mezzogiorno. Due ore dopo, stessa cosa con Richie.


Non ha più fatto pernacchie, o detto 'ma- ma pa-pa',


non cercava più di tirarsi su e camminare...


Tutti i sorrisi e le risate.


Poi ha smesso di crescere come stava crescendo prima.


Hanno perso tutti i riflessi.


Di mestiere faccio l'audiologa, e quindi ho fatto fare


l'esame per il riflesso stapediale, cioè per un muscolo nell'orecchio


per vedere se quel muscolo involontario funzionava ancora,


e il risultato ha mostrato che non funzionava più.


il riflesso stapediale protegge l'orecchio


in modo che non faccia male quando si sente un suono forte,


ed entrambi avevano perso il riflesso stapediale,


hanno anche smesso di battere le ciglia, smesso di sbadigliare,


smesso di tossire e starnutire.


Anche se facevi così davanti agli occhi, non reagivano.


Hanno anche perso il riflesso di trasalimento:


ho buttato per terra un libro pesante dietro di loro


e non hanno reagito, non hanno cercato di vedere cos'era successo.


Quindi, alle 2 del pomeriggio Richie ha smesso di reagire


e io faticavo a respirare... E poi il peggio è accaduto


quando il tutto si è ripetuto col terzo bambino.


Scusate


Ecco Robbie. Sembrava che l'avesse investito un autobus,


da quel momento in poi ha avuto un'espressione di sorpresa in faccia.


Se ripetevi il suo nome, si comportava anche lui come se fosse sordo e cieco


ma voglio ripetere che prima avevano un udito normale.


Questa foto è di quando aveva un anno. Non era più felice.


Il primo compleanno.


Tre mesi dopo il vaccino


Tre mesi dopo. Non erano più interessati a niente o a nessuno.


Non sorridevano più.


Erano nel loro mondo.


Non si sono più tenuti per mano, né si sono più guardati a vicenda.


Scusate.


Il danno da vaccino è reale.


Ci avevano detto che era genetico.


E poi i genetisti ci hanno detto che non è assolutamente possibile


che tre bambini smettano di reagire tutti e tre nello stesso giorno.

Che è statisticamente impossibile


soprattutto visto che erano due maschi e una femmina.


Ci dissero anche che non potevamo fare causa a nessuno.


Ci hanno detto che avevano acconsentito a quel vaccino,


quindi nessun dottore o casa farmaceutica avrebbe potuto essere portata in tribunale.


Quando avevano 5 anni e mezzo


abbiamo scoperto che c'è una corte dei vaccini, cioè quando hanno iniziato


a circolare gli Smart Phones, e abbiamo iniziato a fare ricerche su Google per tutto....


Ma per la Corte dei Vaccini eravamo in ritardo, perché


hai solo 3 anni di tempo.


Abbiamo speso centinaia di migliaia di dollari cercando di recuperarli.


L'unico risultato l'abbiamo ottenuto con Robbie,


cioé l'ultimo che aveva smesso di reagire.


Stiamo facendo dei progressi con tutti e tre


Sì stiamo facendo progressi. Quando sono andati a scuola a 5 anni


tutti e tre avevano ricevuto la diagnosi di autismo severo.


Anche con tutte le terapie fatte, la diagnosi di autismo severo


era ancora presente quando hanno iniziato la scuola.


Abbiamo provato di tutto. Abbiamo fatto la terapia Sunrise,


per cercare di trovare un po' di felicità... E i bambini sono felici.


Non sono aggressivi o cattivi, sono molto felici e questo


è grazie alla terapia Sunrise. Ma abbiamo ancora molta strada da fare.


Richie dice solo una o due parole insieme. Soffre. Digrigna i denti.


Stiamo ancora facendo terapie.


Claire è ancora del tutto non-verbale, ancora usa il pannolino.


Anche Richie ancora non usa il water, mentre Robbie ora sì.


Robbie è quasi al livello dei suoi compagni di classe,


ma soffre di un severo disturbo ossessivo compulsivo.


Stiamo facendo progressi, un giorno alla volta.


I vaccini li avevamo fatti al Dipartimento della Sanità


perché sarebbe costano meno. Mi assicurarano diverse volte


che non avrebbero sofferto. Ero così preoccupata... E ora,


dove sono queste persone che mi rassicurarono?


Ho fatto una segnalazione il giorno dopo


ho chiamato l'infermiera, lei prese nota ma non la inviò.


Ho scoperto dopo che non fu registrata.


7 anni dopo il vaccino, abbiamo scoperto che era contaminato


ed era stato ritirato dal mercato 2 settimane dopo che i miei bambini


l'hanno ricevuto.


È stato ritirato per problemi di sterilizzazione.


All'inizio non ci dissero qual era il problema con quel vaccino,


l'abbiamo scoperto tramite un amico dottore che è andato a controllare il lotto.


Così abbiamo scoperto che lo stesso vaccino uccise un bambino di due anni


e non volevano che il pubblico lo sapesse.


Lo stesso vaccino con lo stesso numero di lotto nostro,


quindi suppongo che siamo stati fortunati perché


i nostri figli sono ancora vivi, avremmo potuto perderli

87
tutti e tre nello stesso giorno.


Hanno mentito.


Il primo dottore che andammo a vedere ci disse


di metterli in una casa di cura.


Davvero!


E un altro ci disse di continuare coi vaccini.


Sì... E la clinica che aveva in cura i nostri figli


quando è successo tutto questo ci mandò via,


non ci volevano più come pazienti.


Un mattino avevamo tre bei bambini di 9 mesi, felici e sani,


li portammo a farli vaccinare e nel giro di quel giorno


erano diventati autistici, e quindi dicemmo al pediatra


che prima di continuare a vaccinarli dovevamo scoprire


cos'era successo. E la risposta della clinica fu


che se non continuavamo a vaccinarli, ci avrebbero


cacciati via.


E quindi ci mollarono. Ci mandarono una bella lettera


dicendo che non eravamo più benvenuti nella loro clinica,


perché non avevamo intenzione di continuare a fare


queste visite 'per la salute'.


Quella fu la decisione della quale non ci siamo mai pentiti.


Tutti gli ascoltatori su Periscope sono molto dispiaciuti per tutto


è orribile.


Vedete quanti cuori vi mandano? Sono tutti dispiaciuti


Grazie. "Non siete soli". Non siamo soli.


Forse sono pazza ma sento che in qualche modo riusciremo


a recuperarli. So che erano normali prima del vaccino...


Questa è la vostra nuova famiglia... Queste sono persone


che hanno fatto la stessa esperienza e stanno male insieme a voi


Non conoscevano Periscope! Quindi credo che ora vi unirete a noi...


Grazie per l'affetto. Grazie grazie.


Ci dispiace tantissimo


Anche per tuo figlio...


E quello di Josh


È dappertutto. Ovunque io vada, ne parlo sempre.


Chiedo alla gente, e tutti hanno un amico, un cugino, un parente...


Con un bambino autistico. Quindi quand'è che la finiremo?


Alcune persone vogliono contattarvi su Facebook


Siamo degli anni '80...


Se vi unite a Periscope lo vedrete...

8
Cosa dicevi su Facebook?


Che la gente vuole contattarvi.


Sì, siamo Dave e Brenda McDowell. E sulla pagina c'è una foto dei bambini.


E c'è una foto dei bambini quindi la gente sa che siete voi


Grazie.


Vi mandano tanto affetto


Grazie per averci raccontato la vostra storia


andiamo a mostrare i nomi scritti sul camper


Sono scritti vicino alla X rossa.


Dobbiamo rimanere in contatto, lo possiamo fare tramite Periscope


Eccoli, Richie Robbie e Claire.


Grazie.


Continuate ad andare avanti


Sai siamo un po' tramortiti, e spesso andiamo avanti


con le nostre faccende di tutti i giorni... Ma ci rendiamo conto


che dobbiamo condividere la nostra storia.


Grazie per averlo fatto


Grazie per averci ascoltati.

 

 

Posta un commento

Commenti

  • alessio di benedetto Aggiunto FIRMA CONTRO OBBLIGATORIETA’ DI 13 VACCINI - PREVISTA DAL DISEGNO DI LEGGE 2679 DEL PD (2.2.2017) https://www.change.org/p/alla-corte-costituzionale-italiana-firma-contro-obbliga torieta-dei-vaccini-prevista-dal-disegno-di-legge-2679-del-pd?recruiter=38282632 &utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_for_starters_p age&utm_term=des-md-google-no_msg

    UCCIDERE LA LIBERTA’ DI SCELTA E DI PENSIERO
    Qui non si sta parlando solamente di vaccini si o vaccini no. Il problema è molto più a monte. Quello che il disegno di legge viene a ledere è la libertà di scelta e di pensiero (in assenza di qualsivoglia epidemia in corso). Pertanto la mozione vuole scoperchiare la pentola verminosa che si cela dietro una discussione che potrebbe apparentemente sembrare solo medica e sanitaria. In realtà codesta legge illibertaria, nonché dittatoriale, viene a ledere i diritti più elementari dell’uomo, quelli che sono stati riconosciuti già nel 1948 dalla DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL’UOMO: “libertà ed uguaglianza” che tale provvedimento legislativo verrebbe a cancellare con un colpo di spugna molto pericoloso per il futuro del nostro paese, già ostaggio di una classe politica non eletta. Quello che vi stiamo chiedendo, pertanto, è di respingere con fermezza non soltanto l’obbligo vaccinale, ma soprattutto l’azione strisciante che ci renderebbe ghettizzati in campi di concentramento, dove gli esclusi (da scuola pubblica e privata, dai centri ricreativi pubblici, dai doposcuola, DALLA SCUOLA DELL’OBBLIGO) saranno i bimbi e i fanciulli non vaccinati, nonostante che la letteratura internazionale abbia dimostrato che sono i più forti dal punto di vista del sistema immunitario
  • Plinio Aggiunto Ma no che non è una coincidenza: è solo che le diagnosi oggi sono più accurate, una volta i genitori nemmeno se ne sarebbero accorti.......
RSS