Categorie


Metalli pesanti


Stress ossidativo


Perfusione Cerebrale


ca++ ed autismo


Neurotossicita'


Disbiosi Gastrointestinale

il Dr. Stefan Lanka vince in tribunale ...

 

 

Fin dai primi anni 1990, il biologo tedesco Dr. Stefan Lanka è stato in prima linea nell' impugnare la

teoria medica affermando che i virus sono la causa di malattie infettive come l'epatite, l'AIDS, la

influenza, poliomielite, l'herpes o il morbillo.

Caroline Markolin ha presentato le attività del Dr. Lanka nella sua conferenza video "Virus Mania"

Sulla base dei suoi studi di virologia, il Dr. Lanka ha scoperto che i virus sono componenti fondamentali di semplice

forme di vita che non esistono negli organismi complessi come gli esseri umani, animali o piante. La sua ricerca

dimostra che i virus che si ritiene causa "infezioni virali" sono particelle di cellule normali, una realtà che

è stata male interpretata. Dr. Lanka ha anche stabilito che i virus non hanno un effetto distruttivo sull'host ( ospite ) , come comunemente si crede.

Questi risultati sono in pieno accordo con  le scoperte del dottor Hamer che hanno dimostrato già nel 1980

che, contrariamente alla teoria standard, i microbi non danneggiano l'organismo, ma giocano invece un 

ruolo di sostegno  durante il processo di guarigione di malattie (vedi Quarta legge biologica della Nuova Medicina).

Il "processo sulla esistenza del virus del morbillo" tra il Dr. Stefan Lanka e tedesco medico David Bardens ha

per ora ricevuto l'attenzione internazionale (servizi nel  2015 sua CTV News Canada e BBC News).

Il caso giudiziario non solo ha riscaldato il "dibattito sui virus" in corso. Ha anche alimentato la discussione sul perchè

della vaccinazione dei bambini e della vaccinazione in generale.

Ecco una breve panoramica dei procedimenti giudiziari:

In data 24 novembre 2011, il Dr. Lanka ha annunciato sul suo sito web che avrebbe offerto un premio di € 100.000

a chiunque potesse dimostrare l'esistenza del virus del morbillo. L'annuncio come segue:

"Il premio verrà pagato, se una pubblicazione scientifica sarà presentata, in cui l'esistenza di morbillo

virus non solo è asserito, ma anche provata e, tra le altre cose, il diametro del

virus del morbillo è determinato. "

 

Nel gennaio 2012, il Dr. David Bardens prese Dr. Lanka sul suo impegno. Ha offerto sei documenti sul tema'

e ha chiesto il Dr. Lanka di trasferire 100.000 € sul suo conto in banca.

Le sei pubblicazioni sono:

 

1. Enders JF, Peebles TC. Propagation in tissue cultures of cytopathogenic agents from patients
with measles. Proc Soc Exp Biol Med. 1954 Jun;86(2):277–286.


2. Bech V, Magnus Pv. Studies on measles virus in monkey kidney tissue cultures. Acta Pathol
Microbiol Scand. 1959; 42(1): 75–85


3. Horikami SM, Moyer SA. Structure, Transcription, and Replication of Measles Virus. Curr Top
Microbiol Immunol. 1995; 191: 35–50.



4. Nakai M, Imagawa DT. Electron microscopy of measles virus replication. J Virol. 1969 Feb;
3(2): 187–97.


5. Lund GA, Tyrell, DL, Bradley RD, Scraba DG. The molecular length of measles virus RNA and
the structural organization of measles nucleocapsids. J Gen Virol. 1984 Sep;65 (Pt 9):1535– 42.


6. Daikoku E, Morita C, Kohno T, Sano K. Analysis of Morphology and Infectivity of Measles
Virus Particles. Bulletin of the Osaka Medical College. 2007; 53(2): 107–14.

 

 

 

Il dr. Lanka ha rifiutato di pagare il denaro in quanto a suo avviso queste pubblicazioni non hanno fornito adeguata

prova. In seguito, il Dr. Bardens ha portato il  Dr. Lanka in tribunale.

Il 12 marzo 2015, la Corte distrettuale di Ravensburg nel sud della Germania ha stabilito ilk dr. Bardens aveva ragione  ed ha ordinato al Dr. Lanka di pagare.

 

Dr. Lanka ha fatto  appello alla sentenza.

Il 16 febbraio 2016, la Corte d'appello di Stoccarda (OLG) ha ri-valutato la prima sentenza,

giudicando che il dottor Bardens non è riuscito a soddisfarre i criteri ed a  fornire la prova dell'esistenza del

virus del morbillo in qualche  pubblicazione, come richiesto dal Dr. Lanka nel suo annuncio.

Pertanto, il Dr. Lanka non deve pagare il premio in denaro.

Il 16 gennaio, 2017, la prima sezione civile della Corte federale di giustizia tedesca (BGH) ha confermato

la sentenza della Corte di Appello di Stoccarda.

Questo argomento, tuttavia, distrae l'attenzione dai punti essenziali.

 

Secondo il verbale del procedimento giudiziario (pagina 7 / primo comma), Andreas

Podbielski, capo del Dipartimento di Microbiologia Medica, Virologia e Igiene all'Università

Ospedale a Rostock, che è stato uno degli esperti nominati al processo, ha dichiarato che, anche se la

esistenza del virus del morbillo potrebbe essere concluso dalla sintesi dei sei documenti presentati dal

Dr. Bardens, nessuno degli autori aveva condotto eventuali esperimenti controllati in conformità a

norme e principi di buona pratica scientifica definiti a livello internazionale.

 

Il professor Podbielski ritiene che questa mancanza di esperimenti di controllo in modo esplicito come

"Debolezza metodologica" di queste pubblicazioni, che sono, dopo tutti gli studi rilevanti sul

soggetto (non ci sono altre pubblicazioni che cercano di tentare di dimostrare l'esistenza del "virus del morbillo").

Pertanto, a questo punto, una pubblicazione sull'esistenza del virus del morbillo che supera la prova di buona

la scienza deve ancora essere consegnata.

Inoltre, al processo è stato osservato che, contrariamente alla sua competenza legale ai sensi del § 4 Infection

Protection Act (IfSG) il Robert Koch Institute (RKI), la più alta autorità tedesca nel campo della

malattie infettive, è riuscito a eseguire un test per il presunto virus del morbillo e di pubblicare questi dati.

Il RKI sostiene che ha fatto studi interni sul virus del morbillo, ma tuttavia, si rifiuta di consegnare o

pubblicare i risultati.

Dr. Lanka: "Con la sentenza della Corte Suprema sul virus del morbillo qualsiasi dichiarazione nazionale o internazionale

sulla presunta esistenza del del morbillo, l'infettività del morbillo, e sul vantaggio e la sicurezza dei

la vaccinazione contro il morbillo, non hanno alcun carattere scientifico e sono stati così privati ​​di

la loro base giuridica. "

Il seguente articolo è pubblicato su JAMA

http://jama.jamanetwork.com/article.aspx?articleid=2275444

ed è stranamente free altri si pagano...

 

 

In questo studio si proverebbe che la percentuale di ASD nei bambini vaccinati è sostanzialmente uguale o inferiore a quelli non vaccinati

la scelta del campione chissà come e perchè ha una percentale di casi di autismo molto più bassa della prevalenza stabilita al 2010 dal cdc usa che è 1/68. Comparando i casi di

1/68 alla casistica dello studio, che è del 2015 ne uscirebbe fuori, coi dati al 2010 e quindi molto inferiore, un numero di ASD di 1407 casi a fronte dei 994 citati dallo studio per

cui....

 

Nella seconda tabella si evince chiaramente ciò ma le domande circa i dati sono lecite

Come è stato preso il campione dei dati?

I campioni sono omogenei?

Da quali database sono presi i dati?

Quali sono i filtri usati per estrarre i dati?

I campioni di soggetti non vaccinati sono stati presi randomizzati e sono stati analizzati i dati oppure sono stati presi ad hoc cioè calcolando prima la prevalenza di ASD epoi prendento specifiche porzioni di dati?

ed Inoltre non pochi dubbi vi sono sul CONFLITTO DI INTERESSE

 

Nell'articolo su JAMA nella parte " nascosta" vi sono le affiliazioni degli autori a istituti, università od altro

 

e cioè

 

[-] Author Affiliations
1The Lewin Group, Falls Church, Virginia
2Optum, Eden Prairie, Minnesota
3A. J. Drexel Autism Institute, Drexel University, Philadelphia, Pennsylvania

 

Partiamo dal punto 3

 

 

Dal sito ufficiale vi è una notizia curiosa


http://drexel.edu/now/archive/2014/September/Autism-Life-Course-Research/

 

Un "anonimo" benefattore elargisce ben 3,6 milioni di dollari al Drexel Autism Institute beh come si faccia a rimanere nell'anonimato per tale sommetta è un mistero...

 

sarebbe interessante stabilire chi sia....o "chi sono".

 

Altro ancora

 

In questo documento UFFICIALE vi sono donazioni a favore di Drexel da parte di GlaxoSmithKline


 

 http://fortherecord.payments.us.gsk.com/content/dam/hcppaymenttransparency/en/documents/pdf/archive-reports/4Q+2013+Grants+PDF+3-21-14+v4.0+YTD.pdf

 

Per cui una industria farmaceutica fa donazioni alla Drexel University che ha fra i suoi affiliati uno degli autori dello studio....

 

Non è questo un conflitto di interessi?

 

Continuiamo

 

In questo documento 


 

http://www.ispor.org/congresses/prague1110/ReleasedPresentations/IP16_Schneew
eiss-Sebastian.pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

 Curioso che il dr. Schneeweiss Sebastian autore di questa relazione ritenga potenziale conflitto di interesse l'appartennenza al Lewin Group nella ricerca di nuovi farmaci.

 

Al lettore attento le riflessioni del caso...

 

 

Sitografia e documenti 


 

http://jama.jamanetwork.com/article.aspx?articleid=2275444

 

http://nyshealthfoundation.org/uploads/gor/opportunities-strategies-to-bend-
cost-curve-new-york-state.pdf

 

http://fortherecord.payments.us.gsk.com/content/dam/hcppaymenttransparency/en/documents/pdf/archive-reports/4Q+2013+Grants+PDF+3-21-14+v4.0+YTD.pdf


http://www.ispor.org/congresses/prague1110/ReleasedPresentations/IP16_Schneew
eiss-Sebastian.pdf

 

http://www.valueinhealthjournal.com/article/S1098-3015(10)75540-6/pdf

 

 

 

 

fonte:     http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1459643/

 

Ci chiediamo perchè ricerche del genere dopo i primi anni 2000 non vengono più effettuate? Forse perchè determinati argomenti 15 anni fa erano consentiti 

perché l'autismo non aveva le dimensioni di adesso? 

La censura degli editori scientifici oggi  è  molto più serrata di un tempo?

Eppure il virus del morbillo lo hanno trovato ovunque....in vari distretti corporei specialmente nei bambini autistici con regressione e disbiosi gastrointestinale.

 

IN QUESTO STUDIO IL DR. KATAYAMA ANALIZZA I TESSUTI PRELEVATI ATTRAVERSO AUTOPSIE DI PERSONE MORTE PER CAUSE ACCIDENTALI, CARDIOPATIE ETC.

ATTRAVERSO RT-PCR SI è SCOPERTO CHE IL 45,1% DI QUESTE PERSONE RICULTAVANO POSITIVE PER LA PRESENZA DEL VIRUS DEL MORBILLO.

I TESSUTI PRELEVATI ERANO QUELLI RELATIVI AI SEGUENTI ORGANI: CERVELLO, RENI, MILZA, FEGATO E POLMONI.

L'ORGANO CON LA MAGGIOR PRESENZA DI MORBILLO E' IL CERVELLO SEGUITO DAI POLMONI, FEGATO, MILZA E RENI

 

 

GLI AUTORI SOTTOLINEANO LA PRESENZA DI VIRUS MUTATO E CORRELANO QUESTE MUTAZIONI A PERSISTENZA SSTEMICA IN SOGGETTI SENZA SINTOMI PARTICOLARI

MA QUESTO NON SIGNIFICA CHE UNA MUTAZIONE POSSA PORTARE ALLA NASCITA DI PATOLOGIE CRONICHE ED AUTOIMMUNI COME GLI STESSI AUTORI ASSOCIANO ALLA PRESENZA DEL VIRUS DEL MORBILLO.

PER CUI.... LA PRESENZA DEL VIRUS DEL MORBILLO PER UN PERIODO ABBASTANZA LUNGO DELLA VITA DI UN SOGGETTO APPARENTEMENTE SENZA SEGNI CLINICI POTREBBE CAUSARE DANNI ANCHE RILEVANTI ALLA SALUTE UMANA.

 

Ma per virus attenuati cosa si intende? che una volta inoculati.....si debbano replicare e quindi diffondere?

Se fosse così la vaccinazione sarebbe un bell'imbroglio vi pare?

Inoculo un virus attenuato solo per provocare una risposta immunitaria ed invece che faccio?

Provoca la stessa malattia e per di più replicazione virale e contagio

 

Per ci questi improvvisi focolai di morbillo e di altro tipo ( meningite ) sui giornali altri non sono che focolai indotti da vaccinazioni

La vaccinazione con MMR provoca una infezione "INNOCUA" che non si sa bene che significhi dal punto di vista fisiologico

dalle pagine web  del CDC 

http://www.cdc.gov/vaccines/vpd-vac/measles/faqs-dis-vac-risks.htm

Ci dovremmo fidare dei FABBRICANTI DI VACCINI  che rendono "innocui" questi virus.....e se ciò fosse possibile....in milioni e milioni di dosi

qualche "VIRUSSINO CATTIVELLO" POTREBBE SFUGGIRE ED ALLORA?

Mi sa che molti virussini non vengono resi innocui.....o forse la cosa è volontaria?

Ora questo studio...per qualcuno un po vecchiotto...ma quante verità ci sono in studi vecchiotti...perchè le maglie dei "censori" su determinate dinamiche in erba...erano molto larghe?

mentre oggi le fila son serrate....tra gli editori scientifici per cui non "scappa niente".



http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11858860


Magie magie ecco il VIRUSSINO MONELLO...LO ABBIAMO BECCATO

Ha provocato il morbillo.....ed è escreto nelle vie aeree da chi ha contratto il morbillo grazie alla vaccinazone

 

Per cui se i vostri figli hanno il virus "ATTENUATO" SI FA PER DIRE NEL CERVELLO LIQUOR INTESTINO E VIE RESPIRATORIE NON VI LAMENTATE...

 

E' TUTTO NELLA NORMALITA'......

SAREBBE BUONA COSA QUESTO VIRUS REPLICANTE QUALI DISASTRI COMBINA IN UN ESSERE UMANO DI POCHI MESI....

MA QUESTA è UN'ALTRA STORIA.....

 

 

La più grande multinazionale del farmaco al mondo che nel 2011 ha raggiunto un fatturato di oltre 67 miliardi di dollari

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi sono anche sponsorizzazioni di moltissimi sponenti politici negli USA

Anche la Merk elergisce "fondi" per medici, società scientifiche, associazioni ed ahinmè anche ospedali publici.....è quindi la medicina indipendente dal potere economico? siamo sicuri che difende la salute del paziente? 

https://www.infoautismo.it/autismo.in/link/images/medici_big_pharma3.jpg

 

https://scontent-a-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xaf1/t31.0-8/1962275_938436716169727_4167157418983022629_o.jpg 

 

 

Italia

http://www.merckresponsibility.com/wp-content/uploads/2014/02/Italy.pdf?ade757

 


USA

http://www.merckresponsibility.com/ethics-transparency/transparency-disclosures/disclosure-of-grants-inside-the-united-states/



resto del mondo su

http://www.merckresponsibility.com/ethics-transparency/transparency-disclosures/disclosure-of-grants-outside-the-united-states/


 

update 3-7-2017

 

http://www.msdresponsibility.com/ethics-transparency/transparency-disclosures/disclosure-of-grants-outside-the-united-states/

Numero di medici per azienda farmaceutica in USA...centinaia di migliaia di medici che a vario tittolo hanno avuto dei soldi dalle multinazionali del farmaco...

https://www.infoautismo.it/autismo.in/link/images/medici_big_pharma.jpg 

 

https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpa1/v/t1.0-9/1545016_937920022888063_1164032668865462480_n.jpg?oh=b115b7d4a44e47783b2e36dfd8939e4e&oe=5546806C&__gda__=1428344401_12bb425094b4b3b407cd970cd083dc96 

 

 

 

 

fonte:

http://www.nytimes.com/2014/09/30/upshot/what-were-learning-about-drug-company-payments-to-doctors.html?smid=tw-nytimes&_r=2&abt=0002&abg=1  

https://www.infoautismo.it/autismo.in/link/images/medici_big_pharma.jpg 

https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xfa1/v/t1.0-9/1898044_937917789554953_3542313978112376813_n.jpg?oh=28c5285e9d992f7fb631fed2806b5021&oe=5524F85E&__gda__=1429749006_37ff09821d1fb78b50876e67b91b24f1 

in questo grafico si mostrano quanti milgiaia di medici sono sull libro paga delle varie multinazionali in USA

 

 



qui il link ufficiale

http://www.nytimes.com/2014/09/30/upshot/what-were-learning-about-drug-company-payments-to-doctors.html?smid=tw-nytimes&_r=2&abt=0002&abg=1

Pagina 1 di 2
Claim betting bonus with GBETTING
Enable