Writers

Categorie


Metalli pesanti


Stress ossidativo


Perfusione Cerebrale


ca++ ed autismo


Neurotossicita'


Disbiosi Gastrointestinale

Martedì, 05 Aprile 2016 19:42

Autismo: il CDC USA falsifica i dati sostenendo che la progressione dell'autismo si è fermata

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il CDC ha annunciato oggi un tasso di autismo di 1 a 68 bambini (1,5% di bambini di otto anni  nel 2012) per i nati nel 2004, invariato rispetto all'ultimo tasso riportato per i bambini nati nel 2002.
Tabella e dati fino al 2010

 

 

 

 

Nel frattempo, la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto di Utah si prepara a sentire il 4 aprile un ex ricercatore CDC e informatore. Anche se la causa è diretta principalmente alla University of Utah, l'informatore ha anche sostenuto che i dati raccolti dalla rete di monitoraggio USA sull'autismo su 11 stati  (ADDM) hanno  errori e sono discutibili nella prevalenza dell'autismo. Queste accuse rivelano gravi responsabilità circa la legittimità e l'integrità della gestione del CDC dell ADDM rete .

Nei documenti depositati il ​​4 gennaio 2016 il Tribunale federale, distretto dello Utah, (Caso n ° 2: 13-cv-1131) l'ex ricercatore della rete ADDM dello stato dello Utah, Judith Pinborough-Zimmerman ha chiesto per il diritto di un processo con giuria a provvedere una serie di reclami contro il suo datore di lavoro, l'Università dello Utah, per quanto riguarda il lavoro di Zimmerman come un ricercatore di autismo per la rete ADDM.

La dr.ssa Zimmerman  sostiene che le alterazioni dei dati non riguardano soltanto i dati dello Utah ma anche altri stati. Infatti secondo la Zimmerman Nel Report 2008 ADDM Network, tassi di autismo Utah sono stati i più alti del paese al 1 a 47. Nella relazione del 2012 pubblicato oggi, Utah tassi sono crollati quasi il 20% a 1 in 58, come la maggior parte degli altri siti ADDM ( Alabama, Arizona, Arkansas, Colorado, Georgia, Maryland, Missouri, New Jersey, North Carolina, Utah, eWisconsin )

 

 

 

 

Mark Blaxill presidente di Health Choice  sostiene che "l'emergenza dell'autismo continua e ciò che è stato  pubblicato oggi delinea una serie di critiche al programma di sorveglianza del CDC. "Hanno scelto un campione parziale e non rappresentativo degli stati per monitorare, hanno cambiato il campione in maniera parziale nel corso degli anni, e poi prendere troppo tempo per riportare i dati. La relazione odierna 2012 è più di un decennio dietro al problema, dandoci tassi di autismo per i bambini nati dodici anni fa. "

Mr. Blaxill ha continuato a dire, "a partire dal 1990, i tassi di autismo sono esplosi: qualcosa di nuovo e terribile sta accadendo ad una generazione di bambini. E 'tempo di per CDC fermare ciò e affermare che abbiamo un emergenza nazionale in modo che possiamo finalmente andare a fondo di questo tragico problema ".

Questo comunicato stampa è stato emesso dalla HealthChoice.org.

HealthChoice è una organizzazione non-profit concentrandosi sulla consapevolezza delle scelte di salute, l'educazione alimentare, la guarigione, e la prevenzione delle malattie croniche per bambini e adulti.

Inoltre questa analisi rappresente l'8,5% della popolazione USA dei bambini di 8 anni di età, ed il dato rappresenta la "sola fascia" dei bambini di 8 anni per cui il dato è da prendere  in modo attento e critico.

 

"CDC estimates that about 1 in 68 children has been identified with ASD (or 14.6 per 1,000 8-year-olds). These estimates from the ADDM Network are based on data collected from health and special education records of children living in 11 communities across the United States during 2012. These 11 communities comprised 8.5% of the United States population of 8-year-olds in 2012. Information was collected on children who were 8 years old because previous work has shown that, by this age, most children with ASD have been identified for services."

fonte: http://www.cdc.gov/ncbddd/autism/addm.html



E una ultima considerazione è questa. In Usa dopo anche lo scandalo del CDC USA con la storia dello scienziato Thompson e Vaxxed si è aperto una grosso problematica sui vaccini e sull'autismo ed anche con la messa agli atti di tutti i documenti in possesso di Thomson al Congresso USA. 

La partita è oramai mondiale....ma fino a quando riusciranno a nascondere questo crimine contro l'umanità?

fonte

http://truthinmedia.com/utah-whistleblower-lawsuit-alleges-data-errors-research-misconduct-as-cdc-report-releases-us-autism-rate/

Letto 909 volte Ultima modifica il Mercoledì, 06 Aprile 2016 08:23
Salvatore Morelli

web designerweb mastermultimedia editorgraphic designerdigital video masterstreaming producerprogettista ed amministratore piattaforme FADelearning content editoraudio content editorDigital Video Streaming-Editor ed infine logopedista

Devi effettuare il login per inviare commenti
Claim betting bonus with GBETTING
Enable